venerdì 16 giugno 2017

LE SINDROMI DA SQUILIBRIO IMMUNITARIO POST VACCINALE

Il vaccino è un farmaco è non indenne da effetti indesiderati. Le interferenze che ogni vaccinazione determina al livello immunitario obbliga ad una condotta sanitaria di analisi clinica. Ciò vuol dire che per ogni vaccinazione è d’obbligo la valutazione clinica del soggetto, caso per caso e non la indiscriminata distribuzione del prodotto vaccinico, qual’esso sia.

Il sistema immunitario ha due funzioni separate e in equilibrio tra di loro, T1 e T2. Con T1 è indicata l’immunità cellulare, primaria difesa contro funghi, virus e protozoi; con T2 è indicata l’immunità sierologica (IgE, IgM, IgG), che produce anticorpi specifici. T1 è il processo di eliminazione diretti degli agenti aggressori.T2 rappresenta l’immunità funzionale ed il riconoscimento immunologico. Alla base di ogni problema immunologico c’è uno squilibrio tra le funzioni T1 e T2.


Un vaccino diminuisce l’immunità mediata da linfociti (T1) del 50%, due vaccini insieme del 70%. CHE DISASTRO FARANNO 6 IN UN COLPO e 12 A BREVE DISTANZA??? Che studi ci sono a riguardo, visto che siamo I PRIMI AL MONDO A SPERIMENTARE 12 VACCINI SUI NEONATI ???? E quando avremo 1.000 bambini morti e 10.000 autistici, chi dirà alle mamme che è colpa loro che si sono fidate di un governo corrotto? I vaccini riducono il numero di globuli bianchi, la vitalità dei linfociti, la segmentazione dei neutrofili. Il livello di produzione delle IgE è sotto lo stretto controllo dei linfociti T2. Lo squilibrio verso T2 è un fattore predisponente alle allergie (raffreddori, asma, rash cutanei, etc..). Nella vita odierna il condizionamento ambientale massivo dà luogo all’incremento esponenziale delle forme allergiche tra cui rinite allergica, asma bronchiale allergico, dermatite atopica, che rappresentano il risultato di una risposta T2 nei confronti di antigeni ambientali innocui (allergeni).
I vaccini contengono sostanze chimiche (formaldeide, squalene..) e metalli tossici (mercurio e alluminio) che hanno un forte effetto di depressione immunitaria (T1, ridotto numero di macrofagi). Il mercurio è il più allergizzante dei metalli insieme al nichel (T2, iperattività IgE, IgM). I vaccini attuali, con tutti gi additivi presenti, sono singolarmente un disastro: 12 assieme ripeteranno i danni della Talidomide.

AM


http://altrarealta.blogspot.it/

1 commento:

  1. Allora è proprio da Stupidi essere italiani!!!! Ci prendono tutti per le mele, non solo i neri!!

    RispondiElimina